Recupero danni per rivalsa datore lavoro

In materia di risarcimento del danno vi è un tipo di risarcimento non molto conosciuto, al quale ha diritto l’azienda o un datore di lavoro nel caso che un proprio dipendente sia costretto a rimanere assente dal posto di lavoro a causa di un incidente procurato per altrui responsabilità (RIVALSA DEL DATORE DI LAVORO).

Nel caso di incidente stradale nel quale un dipendente abbia riportato una qualche lesione personale che lo obbligano a rimanere a riposo, e di conseguenza assente dal lavoro, le provvidenze dell'INPS intervengono al fine di integrare la busta paga del dipendente , ma anche di sgravare il datore da lavoro, almeno in parte, dal fatto di dover pagare una prestazione lavorativa non effettuata.

Rimane il fatto che il datore di lavoro, seppur sgravato parzialmente dai costi del dipendente, subisce un danno per la parte di prestazione monetaria corrisposta al dipendente e per la quale non ottiene alcuna prestazione lavorativa in cambio. Sovviene subito l'esempio dei ratei della tredicesima, della quattordicesima, nonchè i contributi previdenziali ed il TFR, in tutti questi casi il datore di lavoro ha diritto ad esser risarcito secondo dalla compagnia assicuratrice del danneggiante.

Anche in questo caso i nostri professionisti operano in maniere completamente GRATUITA per il cliente, cosa aspetti, apri la tua richiesta di risarcimento direttamente on-line, oppure se hai necessità di ulteriori delucidazione puoi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare i numeri 06397434503398793390

 

pulsante apri richiesta.fw

Chi siamo

Realtà storica nel settore sul campo da oltre 40 anni e ci aggiorniamo di continuo per offrire un servizio migliore.

Affianchiamo il danneggiato nella richiesta di risarcimento così da riuscire ad ottenere un risarcimento migliore in tempi più brevi, il tutto GRATUITAMENTE.

©{2017} Delegazione ACI n° 112 All Rights Reserved.

Search